RTmotorevent s.s.d. a r.l.

logo to

  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto

Un Rally Città di Torino tutto nuovo

DALLA LOCATION ALLE PROVE SPECIALI : ECCO TUTTE LE NOVITA’SI CORRE IL 23 E 24 AGOSTO  AL RALLY MODERNO E ABBINATO ANCHE IL RALLY STORICO
PARTENZA E ARRIVO DA VENARIA REALE, PARCO ASSISTENZA A LANZO
Il percorso rinnovato fra la Valle di Lanzo e il Canavese.

Il Rally Città di Torino edizione numero 39 si presenta in una veste totalmente rinnovata. Sono infatti molte le novità che caratterizzano l’edizione 2024 della competizione promossa dalla RT Motorevent. Ad iniziare dalla location che ospiterà partenze, arrivo e tutto il quartier generale, che per la prima volta nella sua storia accenderà i riflettori sullo sfondo maestoso della Reggia di Venaria Reale. La cittadina a pochi chilometri dal centro di Torino ha accettato con entusiasmo l’idea di ospitare l’evento motoristico anche in previsione del 2025 dove sarà “Città Europea dello Sport”.

Cambia nella sua fisionomia anche la dislocazione logistica e il percorso di gara, che in questa edizione abbandona lo storico Col del Lys per ritornare a vivere l’atmosfera tricolore degli anni 90 quando la competizione torinese fu crocevia importante nel campionato 2 Litri e la sfida abbracciava le celeberrime strade del canavese.

Il rombo dei motori avvolgerà l’interland torinese da venerdì 23 Agosto ,quando a Lanzo In Piazza Rolle sede del Parco Assistenza, sono in programma le operazioni di verifica sportive e tecniche e nel pomeriggio lo shakedown.

 Nella serata dal cuore del centro storico di Veneria Reale a pochi passi dalla famosa Reggia, in una location particolarmente suggestiva che non mancherà di essere la cartolina ideale per la presentazione al pubblico degli equipaggi.

 Il via della gara da Venaria Reale nella mattina del Sabato, i concorrenti da qui raggiungeranno Pessinetto per la prima prova speciale la “Monastero” lunga 14 chilometri che rispetto alle passate edizioni verrà percorsa in senso inverso, per poi trasferirsi nel canavese con due prove speciali.

Il secondo parziale la “Pratiglione” di circa 11 km, ricalca il percorso della Ronde ma che rispetto a quella subirà tuttavia alcune modifiche e si svilupperà da frazione Santi , Carella fino Canischio . Anche il terzo parziale richiama alla mente le sfide di un tempo con la prova di “Borgiallo” di km 7,00 che da Bivio Nava porta a Chiesanuova e termina nei pressi di Colleretto Castelnuovo.

RTmotorevent s.s.d. a r.l. - Via Ala di Stura 99 - 10148 – Torino
Tel: 011.0410025 - Organizzatore 335.6895834 - Segr. Rally 331.5925370 - Sala Stampa 338.4416747
Email:  - PEC: 
P.I. 11850500015

borello