RTmotorevent s.s.d. a r.l.

Comunicato Stampa n° 4

SETTANTUNO EQUIPAGGI AL VIA DEL RALLY CITTA’ DI TORINO
QUINDICI LE VETTURE NELLA CLASSE REGINA R5
CON IL NUMERO 1 JACOPO ARALDO E LORENA BOERO SULLA SKODA FABIA

Pianezza si prepara a vivere una due giorni intensa ed emozionante con il 33° Rally Città di Torino. Molti infatti gli appuntamenti collaterali che il centro alle porte della Val Susa sta preparando per accogliere al meglio per la prima volta un evento automobilistico di questa portata. Sono oltre settanta gli equipaggi iscritti all’edizione 2018 di questa competizione che per l’occasione oltre a cambiare la location si è rifatta il trucco anche rispetto al tracciato di gara. Come tradizione il percorso del Rally Città di Torino abbraccia idealmente la Valle di Lanzo, quella di Viù e la Val Susa.

In questa edizione l’inserimento della prova di Mezzenile contribuisce a confermare questa peculiarità. Si tratta di una prova inedita per questa gara che misura dieci chilometri che da frazione Bogliano sale la Colle della Dieta e collega la valle di Ala a quella di Viù. Anche il Col del Lys pur rimanendo un’icona di questa competizione, ha subito una sostanziale modifica e verrà percorso in senso contrario rispetto alle precedenti edizione partendo da Molar per arrivare in frazione Madonna della Bassa a Mompellato. Resta invariata invece la prova di Monastero di 14 chilometri e cinquecento metri. L’edizione 2018 del Rally Città di Torino accenderà i motori Venerdì 14 con le verifiche tecniche e sportive che si terranno già dalla mattina presso il palazzo comunale di Piazza Leumann mentre subito dopo i concorrenti avranno la possibilità di affrontare l’ultimo test pre gara con lo shake down su una tratto di strada nei pressi di Mompellato.

La prima giornata si concluderà con la presentazione degli equipaggi in Piazza Leumann alle 20.30. Un momento particolarmente suggestivo dove interverranno i personaggi storici della città con i loro costumi d’epoca. Il via alla sfida cronometrica verrà dato il sabato mattina alle 8.01 da Pianezza da dove i concorrenti raggiungeranno Mezzenile per la prima prova speciale (ore 9.21) seguita dal primo passaggio al Col del Lys (ore 9.53). Sono previsti due riordini (10.47- 14.40)  e altrettanti parchi assistenza (11.23 – 15.16)  tutti a Pianezza  e rispettivamente in via Don Bosco e nella zona industriale. La terza prova speciale e l’ormai consolidata “Monastero” con il primo passaggio alle 12.39 a seguire nuovamente la Mezzenile (ore 13.14) e il Lys alle 13.46. Dopo il riordino e il parco assistenza i concorrenti affronteranno gli ultimi due impegni cronometrici a Monastero (ore 16.32) e Mezzenile (ore 17.07).

La cerimonia di premiazione si terrà a Pianezza in piazza Leumann intorno alle 19. L’argomento della sfida si sposta ora sui protagonisti con un elenco iscritti che non permette pronostici anticipati. Al via infatti ben quindici vetture della classe R5 dove spiccano a bordo delle Skoda Fabia i vari Araldo,Gagliasso,il laziale Minchella, Giorgioni,”Il Valli”, il genovese Aragno, lo svizzero Perroud ma anche Bianchi,Ceriali, Gulfi, Novara, mentre con le Fiesta saranno al via Porta, il rientrante Verna, Mauri e Grosso. Nella Super 1.6 sicura la presenza di Andrea Sala mentre in Super 2000 la sfida è fra Riccardo Lopes e Pier Mario Cornaglia entrambi sulle Punto Abarth. Nell’interessante R2B al via il torinese Alberto Gianoglio su una Peugeot 208

Tutte le news su: www.rtmotorevent.it

RTmotorevent s.s.d. a r.l. - Via Ala di Stura 99 - 10148 – Torino
Tel: 011.2745499 - Fax: 011.278627 - Email: 
P.I. 11850500015

autoricambi emporio

outlet village

soccorso romoli